Chi sono blognewsletter contattami
Chi sono blognewslettercontattami


Smetti di chiederti QUANTO sei intelligente, chiediti COME lo sei

Laura Citterio
Executive coach

Siamo cresciuti a suon di test sul QI, intelligenze logico-matematica e linguistiche a farla da padrone.

Poi per fortuna è arrivato Daniel Goleman a parlare di intelligenza emotiva e il mondo (o almeno una buona parte) ha aperto gli occhi e ha capito che c'è anche altro oltre a sapere parlare e far di conto. Non nego che sia importante, ma spesso non è l'unica cosa che serve nella vita.

Più o meno nello stesso periodo Howard Gardner ha elaborato la sua teoria sulle intelligenze multiple.

La teoria di Gardner sulle intelligenze multiple

Partendo da una serie di ricerche empiriche e di letteratura su soggetti affetti da lesioni di interesse neuropsicologico, Gardner ha identificato diverse tipologie differenziate di "intelligenza", le cosiddette intelligenze multiple, ognuna deputata a differenti settori dell'attività umana. Inizialmente ne ha individuate 7:

  • Intelligenza logico-matematica
  • Intelligenza linguistica
  • Intelligenza spaziale
  • Intelligenza musicale
  • Intelligenza cinestetica o procedurale
  • Intelligenza interpersonale
  • Intelligenza intrapersonale

Alle quali nel tempo ne ha aggiunte altre 2:

  • intelligenza naturalistica
  • intelligenza filosofico-esistenziale

A queste io aggiungo anche l'intelligenza sensoriale e la creativa.

Volendo organizzare le intelligenze multiple per categorie potremmo raggrupparle così:

INTELLIGENZE TRADIZIONALI: Logico-matematica, linguistica, spaziale
INTELLIGENZE CORPOREE: cinegetica e sensoriale
INTELLIGENZE EMOZIONALI: interpersonale e intrapersonale
INTELLIGENZE SPIRITUALI: creativa, naturalistica, musicale e spirituale

Un cambio di prospettiva

Se superi il concetto di intelligenza tradizionale puoi cambiare la prospettiva di osservazione e lasciare spazio alla possibilità di esprimerti per ciò che sei. Se coltivi le tue caratteristiche innate, anziché forzare qualcosa che non ti appartiene, potrai fiorire in tutta la tua unicità.

Incanalare tutti nelle sole intelligenze tradizionali vincola e limita.

Quante volte abbiamo sentito giudicare una persona incapace perché carente nell'espressione linguistica o nelle capacità logiche e poi magari ci ha affascinate per le doti musicali o per l'impegno verso gli altri?

Quante volte ti è stato riconosciuto un buon risultato ma solo tu conosci la fatica e lo sforzo che ti è costato per raggiungerlo, mentre per altri quel risultato arriva con naturalezza?

Quante volte un multipotenziale non è riuscito ad incanalare le sue potenzialità perchè non ha riconosciuto tutte le sue intelligenze e non ha trovato un comune denominatore?

Assorbiamo la convenzione di intelligenza classica e ci abituiamo a valutare (se non giudicare!) noi e gli altri inconsciamente o consciamente sulla base di una pedagogia un po' antica o di una cultura piuttosto retro.

Conoscere le intelligenze multiple e avere consapevolezza di quali possediamo ci libera dai vincoli di una visione limitata e limitante e libera il nostro potenziale che può essere così finalmente incanalato verso risultati più appaganti.

Chiediti come sei intelligente

Ognuno di noi nasce con un design neurologico specifico e questo definisce, tra le altre caratteristiche, anche le preferenze di intelligenza.

Ognuno di noi ne ha un certo numero ed è importante coltivarle per vivere meglio ed essere più appagati e felici.

Sappiamo tutti quanto sia importante rimanere allineate a se stesse. Ma non si tratta solo dei nostri valori di riferimento ma anche delle nostre caratteristiche innate, del nostro neuro-design, facendo fiorire ciò che già per natura è predisposto.

Nel carosello ti ho raccontato come si esprimono le diverse intelligenze; vorrei che ti soffermassi su quelle ti colpiscono di più, su quelle che pensi di avere e su quelle delle quali non sai nulla...

Ad esempio: lo sai che l'intelligenza spirituale non ha nulla a che fare con la religione? Scoprilo scorrendo il carosello!

Conoscere quali sono le tue intelligenze ti aiuta a comprenderti meglio, a focalizzare gli sforzi su quelle anziché disperdere energie in attività che non ti sono congeniali, ma sulle quali probabilmente ti sei arrovellata per anni per soddisfare le richieste più o meno esplicite della società o del gruppo sociale che ti circonda fino al punto di non sapere più cosa ti appartiene per natura e cosa hai acquisito a costo della felicità.

Vorresti sapere come puoi scoprire quali sono le tue intelligenze, come puoi misurarle e in che modo tutto ciò ti può rendere più felice ed appagata? Te lo racconto Giovedì 4 novembre alle ore 21.00 su zoom! Clicca qui per ricevere il link.

Vuoi saperne di piu'?

Ultimi aggiornamenti dal Blog

Vedi tutti gli articoli
Ciao, sono Laura

Executive Coach a Milano

Sono una Executive e Team Coach con un forte background in Economia e dinamiche d'impresa.

Mi occupo di Percorsi di Business Coaching Individuali per donne e imprenditrici che vogliono acquisire consapevolezza e di Business Coaching per Aziende che vogliono portare benessere e leadership etica nei luoghi di lavoro.

Vuoi conoscermi meglio?

conosciamoci
Cosa dicono di me

Leggi le mie Recensioni

  • Luisa B.

    Head of Dei Emeai – Oberrieden (CH)
    Essendo anche io una coach, conosco il valore del coaching e delle immense possibilità di esplorazione di noi stessi che ci offre. È pero' importante essere affiancat* da un* professionista competente che sia in grado di creare una atmosfera sicura in cui si può'
    esplorare insieme ma anche avere una guida per raggiungere gli obiettivi preposti.

    Laura e' una coach attenta e super in gamba. Con lei ho intrapreso il percorso Semente. Partendo dal mio NAP - Neuro Agility Profile- ho esplorato delle aree di me che ancora non avevo avuto il coraggio di affrontare o che per qualche motivo davo per scontate. Ho
    aumentato la consapevolezza di me stessa soprattutto nei momenti di pressione e ho identificato alternative che mi permettessero di superare quei momenti, proprio come quando nuotiamo e dobbiamo superare un’onda un po' più' grossa delle altre.

    La cosa per me più gratificante e che ne vedo i benefici sia nell'ambito professionale, dove mi trovo ad affrontare alcune situazioni in maniera più' consapevole, ma soprattutto in
    ambito personale dove ho capito che alcune reazioni o dinamiche erano legate ad aree apparentemente non connesse.

    Laura ha uno stile attento e garbato.
    Riesce a strappare un sorriso (e talvolta una lacrima) in ogni sessione ma sempre con una grandissima attenzione alla persona e al suo stato nel momento del coaching.
    Leggi di più
  • M.R.

    Brand Marketing Manager
    Ho iniziato un percorso di coaching con Laura perché pensavo ad un cambio di vita dovuto alla mia inquietudine professionale e non solo.

    Grazie a lei ho compreso da dove arrivavano le inquietudini e la necessità di lavorarci su un livello più profondo. Comprendermi di più mi ha permesso di migliorare la mia autostima. Mi è molto piaciuto l’approccio intimo ma anche concreto.
    Leggi di più
  • Francesca

    Farmacista | Catania
    Grazie a Laura sono riuscita a scavare di più in me stessa e a capire e modificare ciò che non mi permetteva di essere me stessa al 100%.

    Laura mi ha permesso di comprendere, passo dopo passo, facendomi ragionare e accompagnandomi nei miei ragionamenti e nelle mie percezioni ciò che mi portava disagio e che mi faceva “nascondere” perché non riuscivo ad affrontare la situazione di petto la disponibilità, il sorriso, la sua dolcezza e il suo modo di dire le cose con fermezza ma anche con leggerezza e soprattutto con il sorriso.

    Sempre lì pronta a comprendere e a indirizzarti nella strada giusta! Assolutamente un ottimo coach.

    Ho conosciuto Laura durante un periodo difficile un po’ per tutti. Per me, la quarantena dovuta al Covid, è stato un periodo non solo difficile ma anche molto impegnativo e stancante non solo dal punto di vista fisico e lavorativo ma soprattutto dal punto di vista emotivo. Durante la giornata tipo si susseguivano emozioni completamente differenti tra
    loro... paura, ansia, tenerezza e lucidità mentale continuavano a “ballare” dentro di me nella speranza di fare sempre la scelta giusta e il più rispettosa possibile sia nei miei confronti sia verso la comunità. Ci voleva polso, fermezza ma anche tanta tenerezza, immedesimazione e concretezza nei confronti di quei clienti/pazienti che si sono rivolti a me e che da una parte desideravano sostegno e aiuto ma dall’altro si sentivano quasi non
    compresi nel momento in cui cercavamo di fargli rispettare le regole.

    In tutto questo periodo così faticoso, Laura è stata un’ottima coach che con pazienza, dedizione, disponibilità e tanti sorrisi mi è stata accanto sopportandomi e supportandomi giorno dopo giorno.
    Leggi di più
crossmenu